VALORIZZAZIONE DELLA PESCA

Smeralda ha seguito per conto dei due Gruppi di Azione Costiera della Sardegna due importanti studi tecnicoscientifici utili a definire la prossima programmazione comunitaria per ciò che riguarda il settore della pesca e delle attività ad essa connesse. Per il Gac Nord Sardegna il lavoro svolto ha riguardato un’indagine conoscitiva e una conseguente proposta progettuale per la possibile ipotesi di messa in rete delle strutture di prima vendita del pescato presenti nei comuni di Alghero, Castelsardo, La Maddalena, Porto Torres. Con lo studio è stata analizzata la situazione del mercato del pescato locale gestito principalmente dai grossisti, e si è cercato di proporre soluzioni per favorire la filiera corta e l’aumento del valore aggiunto per i pescatori. Per il Gac Sardegna Orientale è stato effettuato uno studio sui compendi lagunari. Oltre a descrivere ed analizzare i singoli stagni dal punto di vista naturalistico e produttivo, è stata fatta una ricerca sulle buone pratiche nazionali ed internazionali di gestione dei compendi lagunari e sono stati definiti alcuni strumenti operativi per la gestione, proponendo uno strumento futuro di gestione in rete delle lagune dell’area GAC al fine di ottimizzare e aumentare la competitività delle imprese che vi operano.